A New York, la città più celebre del mondo, dove ogni angolo è stato fotografato o ripreso in qualche film, ci sono ancora luoghi insoliti e più riservati, ma che conservano un fascino irresistibile?
La nostra risposta è sì!
New York è una città così incredibile che anche se girata mille volte, lascia sempre qualcosa di nuovo e inesplorato.
Andiamo alla scoperta dei posti di New York che non ti aspetti.

Il muro di Berlino
Hai letto bene! Quando il muro di Berlino fu abbattuto nel 1989, alcuni pezzi furono conservati. Nella Grande Mela se ne trovano 5: alcuni dei quali sono decorati dagli artisti Thierry Noir e Kiddy Citny.

La foresta tropicale
New York è famosa per i suoi parchi pubblici e gli spazi di verde nascosti ad ogni luogo, ma c’è un posto molto speciale tra i palazzi di Midtown Manhattan: una foresta tropicale, creata grazie alle finestre di vetro che funzionano come un serra, creando un ecosistema unico e favorendo la crescita e il benessere delle piante.

Un giardino di pietre
Parlando sempre di natura, non tutti sanno che il Museum of Jewish Heritage ospita The Garden of Stones, il giardino delle pietre. Qui le famiglie sopravvisute all’Olocausto hanno piantato dei semi in grandissimi vasi di pietra. Crescendo le piante romperanno la pietra: simbolo della voglia di ritornare a vivere ed essere liberi.

Un museo in un montacarichi
Il museo più piccolo del mondo esiste e si trova a New York. All’interno ci sono molti manufatti contemporanei, donati anche dai passanti. Ne abbiamo parlato anche qui.

Photograph by Mike Peel (www.mikepeel.net). [CC BY-SA 4.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)], via Wikimedia Commons

La ferrovia dove si può camminare
A Manhattan c’era una ferrovia sopraelevata, che era abbandonata da anni: è stata rivalutata e adesso non solo è possibile passeggiare, ma anche sostare per rilassarsi e osservare New York da un posto molto particolare.La strada letteraria
Tra la 41 e la 42 Street c’è un luogo che è per tutti gli amanti della lettura: una strada intera, che porta alla New York Public Library, interamente decorata con citazioni letterarie di tutti i libri più belli del mondo!

La fattoria sulla fabbrica
Sul tetto di una vecchia fabbrica di Greenpoint c’è una fattoria.
Si coltiva di tutta, dalla frutta alla verdura, e si allevano galline, conigli e api. Inoltre la vista, grazie all’altezza dell’edifico, è più unica che rara!

Fonte articolo originale