Una guida all’occultismo a New Orleans

Condividi questo articolo su :

Grazie alle molte storie di fantasmi e al folclore magico, New Orleans è una delle destinazioni più ricercate al mondo quando si parla di occulto. Per trarre il meglio dal vostro viaggio qui, programmate di restare almeno quattro o cinque giorni per godere di tutto ciò che New Orleans ha da offrire.

Mexican Witch celebra il Black and Brown Get Down con i Mardis Gras Indians © Valeria Ruelas / The Mexican Witch

Certo, un po’ della magia di New Orleans è cultura popolare appropriata ed esagerata per cui per in questa guida ho incluso solamente luoghi a prova di chiaroveggente. Continuate a leggere per scoprire luoghi dove potrete avvistare fantasmi, procurarvi pozioni magiche e imparare da vere streghe ed esperti di voodoo. Ho anche aggiunto i miei ristoranti e locali preferiti.

Ma ricordatevi, a New Orleans la maggior parte del l’intrattenimento è gratuito oppure ha un costo d’ingresso davvero basso. Ricordatevi di portare contanti in abbondanza per dare la mancia a musicisti, artisti e sensitivi.

Prima di fare qualsiasi altra cosa

Il vostro punto di partenza è Uxi Duxiin a Mid City per acquistare pozioni erboristiche ed elixir che miglioreranno il vostro viaggio spirituale. Cercatene alcune a base di Kratom e Kava, noti perché generano euforia, rilassamento e ovviamente perché migliorano le vostre visioni e il collegamento con il mondo spirituale.

La tomba di Maria Laveau è un luogo famoso dove portare offerte e cercare una strega © Tacojim / Getty Images

Andate a caccia di fantasmi

Hurricane Katrina Memorial: dirigetevi all’Hurricane Katrina Memorial sulla 5056 Canal st, dove vengono onorate 83 persone che sono morte durante l’uragano e che rimangono non identificate. Si pensa che molte di queste anime non abbiano mai lasciato New Orleans e che vaghino ancora per la città a dare gioia e allegria. Pregare in questo luogo è il modo perfetto per contattare i propri cari morti. Accade di frequente nelle pratiche spirituali che vengano lasciate delle offerte, quindi portate una piccola bottiglia di liquore, fiori, pupazzi o sigarette da lasciare sulle tombe. Se siete fortunati, in questo memoriale si sente frequentemente la “musica dei fantasmi”, una manifestazione di uno spirito che appare spontaneamente. Potrete sentire all’improvviso musica di ottoni, trombe o persino un po’ di Lil Wayne qui.

Il fantasma di Marie Laveau: Laveau è sicuramente uno dei fantasmi più famosi di new Orleans. Era una donna di colore creola la cui leggenda si racconta ancora in tutto il mondo. È conosciuta come la regina delle streghe e venerata nelle comunità spirituali per i suoi poteri miracolosi per curare le malattie e i suoi incantesimi che riuscivano anche a vincere i processi giudiziari. È possibile che Marie sia stata sepolta nel loculo 347 nel Cemetery n°1 di St. Loius– fatto che è stato, però, contestato. Il fantasma di Marie è stato avvistato in tutto il mondo e la si può trovare in luoghi anche lontani dal suo sepolcro. La casa del padre, al civico 1801 di Dauphine, merita una visita, altrimenti recatevi a 1022 St Ann nel quartiere francese dove ha vissuto per un po’. Si aggira anche a Congo Square, nel parco dedicato a Louis Armstrong, durante i raduni domenicali.

Il fantasma di Aleister Crowley: l’occultista e amante della magia sessuale, Aleister Crowley, è un’icona della comunità dell’occulto e viveva a New Orleans al Dragon’s Den dove il suo spirito tende a trascorrere il suo tempo al piano di sopra. Il Dragon’s Den è adesso famoso come locale notturno. Il loro show del sabato Talk Nerdy to Me è uno spettacolo di burlesque in costume da non perdere.

Brandan "BMike" Odums è l’artista e forza creativa dietro al B Studios © Erika Goldring / Getty Images

Ammirate le opere d'arte

Lo spirito creativo di New Orleans si infiltra in ogni angolo e fessura. Questi artisti visivi vi hanno attinto usando la città come musa per creare opere d’arte stimolanti che celebrano la vita quando sembra impossibile farlo e portano alla luce le ingiustizie nei modi più commoventi.

Terrance Osborne Gallery: Terrance Osborne non è solo patrimonio di New Orleans ma è anche un tesoro nazionale. New Orleans è senz’altro la musa di Osborne e il suo uso del colore e le pennellate forti e larghe sono sorprendenti.

Studio B: questa galleria d’arte in un magazzino situata a Bywater ospita opere grandi quanto murales dell’artista e attivista Brandan “B Mike” Oddums. Oddums crea opere d’arte incentrate sull’attivismo black e sulle problematiche che affliggono le persone di colore come razzismo e violenza da parte della polizia.

Mentre molti altri negozi sostengono di essere informati, questi sono gli unici negozi approvati da una medium © M. Kaercher / Getty Images

Spulciate tra i negozi dell’occulto

New Orleans offre opportunità straordinarie per acquistare quel che manca al vostro kit di strumenti stregati. Da erbe a gris-gris, fino a cristalli, candele e tarocchi, ecco i luoghi migliori dove fare shopping:

  • Botanica Mi Angel de la Guarda Situato al civico 2 di 400s Broad, Suite C, questo negozio botanico gestito da honduregni è il posto dove fare gli affari migliori per le candele di vetro. Venite qui per le statue per gli altari e tutte le cose che riguardano la magia messicana e dell’America centrale, meglio conosciuta come brujeria.
  • Haus of Hoodoo and Apothecary La proprietaria di origine dominicana Jessycka Winston pratica hoodoo e magia nera ed è una sacerdotessa Vodoun. Il negozio è specializzato in prodotti realizzati in bruja e erbe sfuse e offre anche consulenze spirituali in loco. Prenotate in anticipo. Le sedute durano circa 20-30 minuti.
  • The French Quarter Gem and Lapidary Mentre camminate per il quartiere francese, assicuratevi di fermarvi al The French Quarter Gem and Lapidary. I cristalli partono da 2$ e il negozio vende anche bellissimi gioielli e ossa di animali.
Non fatevi tentare dai “sensitivi” per strada. Trovate il tempo per prenotare una seduta con un vero mistico © Judy Bellah / Getty Images

Prenotate una seduta o imparate un po’ di magia

Con un eccesso di persone che cercano di sfruttare i turisti, è difficile capire se il consulto che state ricevendo sia genuino. Questi medium offrono alcuni dei migliori servizi spirituali in città.

Dark lady Nola: prenotate una seduta con Matt, proprietario di Dark Lady Nola. Questo è uno dei posti migliori per una consulenza sensitiva e Matt vi darà un ottimo quadro del vostro futuro e della vostra vita spirituale.

Priestess Kalinda Laveaux: ricordate Marie Laveau? Bhe, la sua discendente è viva e vegeta in città e la sacerdotessa Kalinda Laveaux è disponibile per sedute. La regina del voodoo di New Orleans offre anche tour specializzati della cultura voodoo e afro-creola a New Orleans.

Crescent City Conjure: situato a Marigny, il Crescent City Conjure è il posto dove andare per la magia africana conosciuta come “hoodoo”. Questo negozio offre strumenti realizzati a mano da usare durante le vostre pratiche e lezioni di approfondimento e i servizi spirituali.

Elizabeth’s è il luogo di ritrovo locale popolare che serve la migliore colazione © Richard T. Nowitz / Getty Images

Riempitevi la pancia

Sicuramente non morirete di fame a New Orleans. Ma per avere un assaggio del passato della città e dell’influenza delle diverse culture dirigetevi in uno qualsiasi di questi locali per soddisfare fame e curiosità.

Commander’s Palace: la zuppa di tartaruga del Commander’s Palace viene cucinata per TRE giorni – dovete davvero provarla. Anche il soufflé è d’obbligo. Il ristorante è situato in una posizione strategica di fronte al cimitero Lafayette.

Superior Sea Food: dirigetevi a Superior Sea Food per l’happy hour dalle 16 alle 18.30 dove potrete aggiudicarvi ogni giorno ostriche crude a 50 centesimi al pezzo.

Espíritu Mezclaría y Cocina: da pozole a tortas e una gamma selezionata accuratamente di Mezcal, Espíritu offre anche ai clienti più coraggiosi chapulines (cavallette fritte) per la loro guacamole.

Surrey’s Cafe and Juice Bar: per fortuna il Surrey’s Cafe and Juice Bar serve la colazione tutto il giorno (dalle 8 alle 15) perché il loro french toast rivisitato alla banana è assolutamente da provare durante la vostra visita a NOLA.

Elizabeth’s NOLA: altro posto per una colazione perfetta, Elizabeth’s NOLA vende uova alla Benedict con ostriche e biscotti con sugo di salsiccia che danno tutto un nuovo significato alla cucina.

Morrow’s: state cercando i migliori gamberi alla griglia della città? Volete supportare proprietà gestite da persone di colore? Date un’occhiata a Morrow’s per una cucina fusion Cajun/Coreana che non sapevate nemmeno di volere.

The French Market: assaggiate la carne di alligatore affumicata su un bastoncino. The French Market è una giungla rumorosa piena di chioschi e curiosità per cui dovete tenere gli occhi aperti per provare l’alligatore ma mi sarete riconoscenti di averlo fatto.

Loretta’s Authentic Pralines: Loretta è stata la prima donna di colore a possedere e gestire un negozio di praline 35 anni fa e continua a prosperare. Loretta’s Authentic Pralines è famoso per il bigné con praline (un mix di due dolci tradizionali di New Orleans) e i bigné con pezzi di polpa di granchio sono altrettanto gustosi.

La fata verde è una pozione ricavata dall’assenzio, perfetta per una serata fuori a New Orleans © Beba73 / Getty Images

Provate l’assenzio prima di una serata all’insegna del divertimento

Tutti sanno che New Orleans è la città delle feste, ma è anche piena di interessanti creatori di cocktail, performer e favolosi ballerini. Date un’occhiata a questi locali approvati da Mexican Witch per un divertimento serale.

Pirates Alley Café: il Pirates Alley Café è un ottimo posto per assaggiare l’assenzio e serve "la fata verde” con stile. Questo liquore che dona creatività viene servito tradizionalmente diluito con acqua su una zolletta di zucchero. L’assenzio è un liquore che contiene l’estratto della pianta omonima, un’erba delle streghe usata per entrare in contatto con il mondo degli spiriti e che si credeva rendesse le visioni più vivide. Per amplificare il suo effetto spirituale su di voi, fissate il bicchiere mentre viene riempito. Il café si trova accanto alla cattedrale di St Louis dove molte guide raccontano storie di pirati, preti e prostitute che si aggirano per queste strade da secoli.

Monkey Board: per vedute spettacolari dello skyline e del Mercedes Superdome, bevete un drink al bar sul tetto dedl Monkey Board.

Oz: il popolare gay club Oz ospita un drag show settimanale condotto da Apostrophe, la strega “clown” di New Orleans. Lo spettacolo inizia alle 21 ogni sera ed è perfetto per ballare.

Chris Owens: ogni venerdì sera Chris Owens (nessun sito web, situato a Bourbon St 500) ospita il party con musica latina più in voga della città.

Santos Bar: per gli appassionati di heavy metal e rock Santos Bar è un locale che si ritiene particolarmente infestato perché le ha viste tutte (orfani, mafia, goth queen) e che accoglie tutti i metallari e gli appassionati di ballo.

L’hotel Le Pavillon è l’albergo infestato per eccellenza. Con così tanti fantasmi in giro sarebbe strano non vederne uno © ablokhin / Getty Images

Dove alloggiare

Sebbene ci siano moltissimi posti in cui soggiornare a New Orleans ,se cercate l'occultismo, questi sono alcuni tra i nostri favoriti per viziarvi oltre a offrirvi esperienze paranormali.

The Suites at Belladonna: prime tra i centri benessere di lusso di New Orleans, le Suites at Belladonna sono un’ottima aggiunta all’esperienza in città. Con una vasca a idromassaggio e bagni turchi nel giardino del tè e un menù ricco di opzioni da spa, poteste decidere di non lasciare l’hotel.

Hotel Le Pavillon: non adatto ai deboli di cuore, l’Hotel Le Pavillon è perfetto per i fanatici del paranormale e per chi è alla ricerca del brivido di alloggiare in una stanza infestata. Rispetta anche lo standard del lusso di New Orleans.

Fonte articolo originale
Condividi questo articolo su :

Benvenuto su DestinazioneUSA.com !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social