Nel Tennessee si trova un hotel dentro una vecchia stazione vittoriana

Condividi questo articolo su :

Hits: 102

Terminal Station a Chattanooga, nel Tennessee, è una ex stazione ferroviaria, di proprietà e gestita dalla Southern Railway, quotata al Registro Nazionale dei luoghi storici e famosa oggi in particolare in quanto trasformata in un hotel di lusso con il nome di Chattanooga Choo Choo Hotel.

La costruzione della Terminal Station, iniziò nel 1906 e completata nel 1909, anno in cui venne aperta al pubblico.

Il traffico passeggeri delle ferrovie americane diminuì dopo la seconda guerra mondiale e ancora di più negli anni ’50 e ’60, a causa della concorrenza di auto migliori e degli aerei che divennero un modo più popolare di viaggiare e inviare cose.

Per tale motivo la Terminal Station nel 1970, venne ufficialmente chiusa.

La stazione in stile Beaux-Arts progettata da Donn Barber era uno degli edifici più grandi di Chattanooga, con un ingresso principale ad arco, considerato il più grande del mondo.

L’edificio ha anche una cupola alta 25 metri con un lucernario nella sezione centrale.

Inoltre Terminal Station aveva quattordici binari che potevano servire sette diverse piattaforme passeggeri.

Nell’aprile del 1973, degli uomini d’affari locali comprarono la stazione e decisero di trasformare l’edificio in un hotel, investendo oltre 4 milioni di dollari per la sua ristrutturazione.

L’edificio fu ribattezzato così “Chattanooga Choo Choo”, in onore della omonima canzone di Glenn Miller del 1941, che racconta la storia di un viaggio in treno attraverso Baltimora, North e South Carolina e terminante proprio alla Terminal Station di Chattanooga.

Nel 1989, un altro gruppo di uomini d’affari investì altri quattro milioni di dollari per creare nuove strutture che gli diedero l’aspetto che conserva tutt’oggi.

Il complesso occupa ben 97.000 m2 ed oltre all’hotel di lusso, ospita anche un centro congressi, tre ristoranti in cui assaporare le specialità del Tennessee e diversi negozi.

Gli ospiti dell’hotel hanno a disposizione ben 145 camere, dotate di tutti i confort, alcune delle quali sono autentiche carrozze ferroviarie con i tipici vagoni letto in stile vittoriano.

Molto raffinato e caratteristico è qui anche il “Dinner in the Diner”, il ristorante all’interno di una carrozza classe A del 1938 completamente restaurata.

L’hotel inoltre è circondato e recintato da giardini di rose dove poter fare delle passeggiate e comprende anche un’area aggiuntiva, con una piscina coperta, una sala giochi e una pista per pattinaggio sul ghiaccio.

Per concludere, sono tanti i turisti che ogni anno scelgono questo hotel, per poter vivere il fascino di un’esperienza unica nel suo genere, in cui pare che il tempo si sia fermato e cioè quella di dormire in un luogo davvero particolare ed insolito come pochi al mondo.

Prenota questo hotel

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su DestinazioneUSA.com !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social