Las Vegas, pacchetti turistici per sparare con armi automatiche

Condividi questo articolo su :

Hits: 210

Raffiche di mitra per feste, matrimoni e addii al celibato. Lezioni di armi da fuoco per bambini nel "pacchetto famiglia"

Matrimoni, addii al celibato e feste di compleanno festeggiate con raffiche di fucili mitragliatori usati per la la Seconda guerra mondiale o per quella in Afghanistan. Accade a Las Vegas, negli Stati Uniti, dove - racconta Cnn - un nuovo tipo di turismo, attratto dal fascino delle armi automatiche, diventa di giorno in giorno più popolare.

 

"La gente vuole sparare con le armi che vede nei film", spiega Bob Irwin, proprietario di "The Gun Store", un negozio che rivendica la paternità dell’idea.
Esistono veri e propri pacchetti viaggio - chiarisce - che possono costare dai 100 ai 1000 dollari. Ed è anche stata creata una cappella per chi decide di sposarsi mentre spara fucilate contro manichini dalla sagoma umana.
Irwin, che con la sua attività dà lavoro a circa 40 persone, spiega che il suo negozio offre anche lezioni di armi da fuoco per bambini dai sei anni in su. Le pubblicizza con la scritta: "divertimento per tutta la famiglia". D’altronde, sottolinea, "le pistole esistono e chi non ne è abituato [a usarle] può avere degli infortuni".

A billboard advertises a gun shooting range in Las Vegas, Nevada on October 4, 2017.

Alcuni pacchetti per questo tipo di "feste" sono ispirati a temi precisi: con quello dedicato alla Seconda guerra mondiale - per esempio - si possono impugnare armi originali del tempo, mentre scegliendo l’"apocalisse degli zombie" si colpiscono manichini di morti viventi. Non solo: c’è anche un curioso fucile mitragliatore AK-47 rosa, con stampato sopra il tenero gattino giapponese Hello Kitty. "E’ per l’addio al nubilato" - argomenta Irwin - che riceve circa 200 clienti al giorno. Un po’ meno rispetto al passato - conclude - perché da quando ha lanciato la sua attività a Las Vegas altri cinque negozi lo hanno copiato.

Le armi automatiche negli Stati Uniti non sono generalmente disponibili per usi civili. La legge federale permette però ai cittadini di alcuni Stati di possedere quelle prodotte prima del 1986. La legge permette inoltre ai proprietari di armerie il possesso di armi automatiche a scopo dimostrativo per membri delle forze dell'ordine.

Fonte articolo originale

Booking.com
Condividi questo articolo su :

Benvenuto su DestinazioneUSA.com !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social