Donnavventura nella mitica Hollywood

Condividi questo articolo su :

Hits: 1

Le inviate ci fanno da guida nel quartiere più famoso della città di Los Angeles, tra splendide spiagge e luoghi da star

È il quartiere più famoso della città di Los Angeles, in California, ovviamente si parla della mitica Hollywood. Il termine Hollywood si dice sia stato coniato fin dal 1886 e vuol dire letteralmente bosco di agrifogli, ma è a partire dagli anni ’20 del 1900 che la storia di Hollywood si è legata indissolubilmente con quella del cinema americano.

Il quartiere è compreso tra le due vie principali, Sunset Boulevard e Wilshire Boulevrad. Lungo i viali alberati di Bevery Hills sulle sue mitiche colline sorgono le lussuose ville di star internazionali e delle più note personalità del mondo dello spettacolo. Residenze dal lusso sfrenato immerse in giardini rigogliosi con campi da tennis e piscine.
Hollywood Boulevard è l’arteria principale ed anche la più animata di Hollywood. È un continuo susseguirsi di teatri, che hanno segnato l’epoca d’oro del cinema americano. Davanti all’Hollywood Museum si trova la statua che raffigura Marilyn Monroe nella celebre scena in cui la leggera gonna plissettata dell’abito color avorio le si alza per via dell’aria proveniente dalla grata della metropolitana. Ovviamente anche lei, icona del cinema, ha una sua stella lungo la Walk of fame.

 

La Walk of Fame è lungo camminamento composto da due marciapiedi che corrono lungo l'Hollywood Boulevard e la Vine Street. È qui che ci sono più di 2500 stelle a cui se ne aggiungono altre al ritmo di due al mese dedicate alle celebrità. Ogni stella ha inciso il nome dell’artista e il nome della categoria a cui appartiene tra cinema, radio, teatro, televisione e musica.
La Walk of Fame fu creata nel 1958 con l’intento di omaggiare gli artisti che lavorano nel mondo dello spettacolo e che hanno dato un contributo degno di nota. Alcune delle principali attrazioni della zona sono gli studios della Paramount Pictures, locali storici per la musica come l'Hollywood Bowl e il Dolby Theatre, sede della cerimonia degli Oscar.

Hollywood nonostante sia un distretto, viene ugualmente definita la città dei vip. È nelle sue sale cinematografiche che avviene il debutto della maggior parte dei film americani.
Già a partire dagli anni ’20 la storia di Hollywood e quella del cinema si sono intrecciate, è qui che è nato il fenomeno del “divismo”, attori elevati al grado di divinità e definiti per questo divi. Irraggiungibili modelli di fascino che creano e continua a creare il cinema.

Ricchezza e successo si esprimono attraverso status symbol come auto di lusso, di cui qui se ne vedono molte e di stupefacenti. Il lusso è anche quello delle boutique alla moda ed esclusive concentrate, soprattutto, in Rodeo Drive. Curioso come Rodeo drive deve il suo nome al fatto che agli inizi degli anni ’50 era un sentiero dedicato al passaggio dei cavalli, negli anni ’70 è diventato un quartiere commerciale fino a trasformarsi a quello dello shopping esclusivo per antonomasia.

Insomma, famosa per la sua grande scritta bianca che si estende su una delle sue colline più alte, Hollywood è una vera e propria istituzione. Simbolo del mondo dello spettacolo, è una delle città più amate e sognate dove recarsi almeno una volta nella vita.

Fonte articolo originale

Offerte Hotel a Los Angeles

Booking.com
Condividi questo articolo su :

Benvenuto su DestinazioneUSA.com !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social